top of page

VIAGGIO UDINE/TRIESTE/LUBIANA

 

26 novembre - 28 novembre 2022

 

La mostra a Udine su Raimondo D’Aronco, il maggiore protagonista dell’architettura Liberty in Italia, attivo oltre che a Torino e in Friuli a Costantinopoli (dove si ha la maggiore concentrazione delle sue realizzazioni), è un’occasione per compiere una ricognizione nella periferia dell’impero absburgico, da Trieste a Lubiana, per constatare quanto forte sia l’impronta viennese sulla morfologia architettonica delle due città, nonostante gli interventi d’epoca fascista (a Trieste) per enfatizzare l’italianità della città. La visita di Lubiana sarà dedicata alle architetture secessioniste, alle sistemazioni urbanistiche di Max Fabiani (San Daniele del Carso, 1865 – Gorizia, 1962) e ai più importanti interventi di riqualificazione urbanistica e di arredo urbano di Jože Plečnik (Lubiana, 1872- ivi, 1957).

Le comunicazioni di interesse a partecipare al viaggio debbono essere notificate al Cedacot (presidente@cedacot.com)

 

Programma

CeDACoT

CENTRO DI DOCUMENTAZIONE DELL'ARCHITETTURA CONTEMPORANEA IN TOSCANA

bottom of page